Guinzagli estensibili: pericolosi e diseducativi

Pochi guinzagli possono essere pericolosi e allo stesso tempo diseducativi come i guinzagli estensibili. Pericolosi perché sono difficili da maneggiare: non è infatti possibile tenerli con due mani, quindi in caso di pericolo o comunque di necessità urgente è praticamente impossibile eseguire una manovra di sicurezza. Questo perché non è possibile accorciare il guinzaglio in velocità avvicinando il cane. Sono inoltre diseducativi perché il cane percepisce questa costante tensione del guinzaglio che non è per niente positiva né dal punto di vista emozionale né dal punto di vista educativo, appunto. Pensiamo ad esempio se il nostro intento è quello di...

Read More

Cinointerviste: Alice, Daniele e il barbone grande mole

La Cinointervista di questo mese sarà dedicata al barbone grande mole. Per conoscere meglio questa meravigliosa razza ho fatto una piacevole e interessantissima chiaccherata con Alice e Daniele, che allevano con affisso "Connection line". Quando è iniziata la vostra passione? Entrambi abbiamo sempre avuto cani ed è stato così anche quando ci siamo conosciuti. Crescendo abbiamo iniziato a frequentarci e molto del nostro tempo libero insieme lo trascorravamo proprio in loro compagnia. Con il tempo ci lasciarono Cid, il barboncino di Daniele, e Leonard, il suo boxer. Fu allora che valutammo la possibilità di prendere un cane insieme. Iniziammo quindi a...

Read More

I 5 errori più frequenti nel richiamo

Premessa: questo articolo è una trascrizione di una nota vocale rilasciata nel canale Telegram della "Sesta Felicità: una vita in mezzo ai cani". Se sei interessato ad ascoltare le altre note vocali che vengono pubblicate settimanalmente ti lascio il link: https://t.me/lasestafelicita Dietro al richiamo c'è un mondo. A cominciare dal tipo di rapporto esistente tra l'umano e il cane. Ma al di là di questa premessa necessaria, il richiamo è una cosa che il cane non conosce nelle modalità in cui noi lo intendiamo. I cani tra di loro si chiamano, però lo fanno in modi molto diversi, che certamente non...

Read More

Le Cinointerviste: i corgi di Elisabetta

Per la Cinointervista di questo mese ho fatto una bella chiaccherata con Elisabetta Antoniazzi, allevatrice di welsh corgi pembroke, titolare dell'allevamento Double Creek di San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone. Ciao Betty! Come hai conosciuto il Welsh Corgi Pembroke? L' iniziale incontro con questa meravigliosa razza è stata ancora ragazzina dalla mia enciclopedia di tutte le razze canine datata 1985 con poche foto che però mi hanno permesso di riconoscerlo quando, per la prima volta, ne vidi uno in carne ed ossa. Dopo diversi anni in seguito a cambio di abitazione avevamo bisogno di un cane che aiutasse...

Read More

Consulenza cinofila Treviso-Conegliano

Il mio obiettivo è quello di aiutare l'umano e il cane ad instaurare un rapporto di amicizia saldo, basato sulla fiducia reciproca e sulla collaborazione. Ci appassioniamo guardando film come "Hachiko" o come "torna a casa Lassie", ma poi spegniamo la TV e la realtà con il nostro cane non è decisamente la stessa. Sempre per restare in tema di film, ci ritroviamo un Marley della situazione, agitato e distruttivo. Ma in questo caso il tasto off del telecomando non funziona. Il nostro cane resta con la sua ansia costante e noi ci ritroviamo un divano distrutto, o il battiscopa,...

Read More

Cinointerviste: Lorenza e Fola, soccorso cinofilo per la protezione civile

Iniziamo l'anno nuovo intervistando Lorenza, volontaria presso la Protezione Civile con Fola, splendida e vivace femmina di lagotto romagnolo. "Iniziamo con una domanda generale: che cos'è la protezione civile e di che cosa si occupa? La Protezione Civile nasce dalla volontà dei cittadini di riunirsi e rendersi utili per scopi sociali e di supporto alla popolazione. Il suo compito principale è di previsione e prevenzione delle situazioni di disagio che si possono verificare nella Nazione in cui opera (sia calamità naturali, che causate dall’uomo). Per questo motivo, negli anni, la Protezione Civile ha creato diverse “specializzazioni” che hanno tutte l’obiettivo...

Read More

Il ruolo delle guardie eco zoofile

Premessa necessaria: il testo è preso quasi integralmente dal vocale che ho fatto qualche giorno fa nel Canale Telegram. Se non siete ancora iscritti, fateci un salto! Buongiorno ragazzi! Oggi vorrei parlare di un tema di carattere, possiamo dire, giuridico. L'idea mi è stata data indirettamente da un cara amica che è anche qui con noi all'interno del canale, e per questo la ringrazio! Oggi parliamo del ruolo che rivestono le guardie eco zoofile. Innanzitutto, posso dare sicuramente per scontato che all'interno di questo canale siamo tutti amanti dei cani. Tutti noi abbiamo quindi a cuore il loro benessere e...

Read More

Un nuovo canale cinofilo su Telegram!

Il 7 settembre ho aperto un canale cinofilo su Telegram, nominato "La Sesta Felicità - una vita in mezzo ai cani". Per chi non lo conoscesse, Telegram è un servizio di messaggistica, che al suo interno, tra le altre opzioni, permette di creare dei gruppi e dei canali. Ma non solo, Telegram è ottimo per la condivisione di file quando non vogliamo ridurne la qualità. Whatsapp per esempio non permette la condivisione di file superiori ai 16 MB, mentre Telegram permette di inviare file fino ad un massimo di 1,5 GB. Sì ok, ma perché ho scelto di aprire questo canale?...

Read More

Qualche citazione …

Questo articolo non vorrei che diventasse un inseme di citazioni generiche e che magari trasmettono un concetto troppo idealizzato del cane, ma aforismi che contengano dei principi, dei valori e delle massime alle quali ogni persona che condivide la sua vita con questo animale dovrebbe attenersi. Troppo spesso il cane viene trattato come la compensazione di un qualcosa che ci manca, e mai come un individuo, con le proprie preferenze e le proprie necessità. Queste sono le citazioni che riassumono il mio pensiero. Concordate con esse oppure ce ne sono alcune che non reputate valide? La grande gioia di avere...

Read More

Barbone gigante: perché sì… perché no?

Ho conosciuto per la prima volta il barbone gigante 4 anni fa e mi ha immediatamente colpita. Inutile girarci tanto attorno: sono cani eccezionali! Eppure non se ne vedono così tanti in giro, come mai? Penso che sia per via di un'idea che ci si è fatti nell'immaginario comune. Li si vede troppo spesso associati esclusivamente alle esposizioni per le quali vengono oltretutto toelettati in modo molto particolare. Ma quella che tutti conoscono è solo una delle toelettature possibili, come è solo una delle diverse e molteplici facce del barbone gigante. Mi piacciono molto gli spezzoni del film "Pets" in...

Read More